Regione, subito 94 contratti

Un piano di rafforzamento amministrativo che porterà all’assunzione, per tre anni, di 94 unità. Come promesso nei giorni scorsi, ieri è uscito nel Bur il tanto atteso bando che si rivolge a 94 diplomati o laureati, che lavoreranno con la Regione affiancando gli uffici nel reperimento, la pianificazione e l’utilizzo di fondi europei. Il Pra (il piano di rafforzamento amministrativo, appunto) è «un’opportunità professionale – spiega l’assessore Bartolini – per una generazione che ha capacità e talento, ma fatica ad affacciarsi al mondo del lavoroÈ risposta rapida e concreta per i giovani umbri». Un’opportunità importante per i giovani ma non solo, visto che nei requisiti non ci sono vincoli di età. . Le selezioni, tutte a tempo pieno, sono di categoria C e D ed è strutturata mediante una valutazione dei titoli, curriculum e prova d’esame. Vediamo le professionalità ricercate, titolo per titolo. I 71 profili che verranno inquadrati, per la durata di tre anni e a tempo pieno, di categoria D, posizione giuridica ed economica D1, sono i seguenti: – 10 unità istruttore direttivo amministrativo;- 8 unità istruttore direttivo amministrativo per l’ambito giuridico;- 12 unità istruttore direttivo contabile;- 10 unità istruttore direttivo contabile per l’ambito economico-finanziario;- 11 unità istruttore direttivo tecnico-professionale;- 5 unità istruttore direttivo per l’informatica;- 15 unità istruttore direttivo tecnico agronomo. Il trattamento economico annuo, come spiegato nel bando presente nel Bur del 25 agosto, è pari a 21.166,71 euro all’anno (a cui si aggiunge la tredicesima). I 23 profili di categoria C, posizione economica C1, per tre anni a tempo pieno, sono invece: – 9 unità istruttore amministrativo;- 7 unità istruttore contabile;- 2 unità istruttore per l’informatica;- 5 unità istruttore tecnico.In questo caso, invece, il trattamento economico è pari a 19.454,15 euro all’anno, cui si aggiunge la tredicesima mensilità. Come candidarsiPer procedere alla compilazione della domanda, collegarsi al sito http://www.regione.umbria.it/la-regione/bandi; Supplemento ordinario n. 2 al «Bollettino Ufficiale» – Serie Avvisi e Concorsi – n. 34 del 25 agosto 2015. Per informazioni, rivolgersi ai recapiti: 075 504 4541 – 5162 – 6222 – 5294 – 4479. La presentazione delle domande, essendo telematica, sarà attiva h24. Le candidature dovranno pervenire entro il 5 ottobre.

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *