dicembre 2016

Morto William Salice, l’inventore de “L’Ovetto Kinder”

Stretto collaboratore di Michele Ferrero, il “papà” della Nutella, aveva istituito anche una fondazione per sviluppare il talento dei giovani

Share

Almaviva, niente accordo. Via a 1.666 licenziamenti

Nessun accordo per la sede di Roma del call center Almaviva: è questo l’esito dell’incontro convocato in extremis dal ministro dello Sviluppo economico, Carlo Calenda e dal viceministro, Teresa Bellanova, tra azienda e sindacati. Le lettere di licenziamento sono già partite, con il 30 dicembre come data indicata.

Share

La svolta di Trump e le sfide di un cambiamento d’epoca

Nella svolta dell’America che ha come sintomo la rivoluzione del trumpismo  è sempre più chiaro che sono rimesse in discussione tutti gli assunti, i luoghi comuni e quindi l’ordine uscito dalla seconda guerra mondiale e dalla guerra fredda. Siamo in presenza non di un epoca di cambiamenti, ma di un cambiamento epocale.

Share

Kerry critica Netanyahu: “Insediamenti minano la pace”

Il premier israeliano: l’America attacca l’unica democrazia della regione. E Trump ribatte: alleati trattati con disprezzo, ma il 20 gennaio si avvicina.

Share

La sfida del rapporto con l’islam: tra apostasia e conflitto di civiltà

La parola apostasìa  viene dal greco apò ovvero “lontano da” e stàsis cioè “stare, collocarsi”: è l’abbandono formale e volontario dalla propria religione, ma non solo, nell’età bizantina era il reato di alto tradimento contro l’Impero stesso.

Share

Contratti stabili sorpassati da quelli a termine. Come cambia l’occupazione

Una tendenza, dicono gli ultimi dati rilevati, si fa largo in ambito occupazione. Dopo una crescita moderata ma presente, ora la frenata. E non cala solo il tasso di nuovi occupati, ma aumenta quello dei contratti a termine (rispetto agli stabili) e il numero preoccupante di voucher ogni mese attivati.
Nel frattempo, dai sindacati, la Uil ricorda le tre priorità: Sud, under 35, voucheristi.

Share

Mps, il Tesoro risponde alla Bce: “Il fondo da 20 miliardi sufficiente”

La Bce costringe Mps e Stato a rimettere mano ai loro piani ed a farlo in maniera pesante. I calcoli e i programmi calibrati su un aumento di capitale da 5 miliardi di euro dovranno ora essere rivisti nell’ottica degli 8,8 miliardi imposti da Francoforte per il salvataggio di Rocca Salimbeni. Il governo dovrà dunque rivedere al rialzo la cifra da mettere sul piatto a Siena

Share

Articolo 18, probabile il no al referendum

A quanto riferiscono fonti informate, sembra farsi strada la tesi dell’inammissibilità del quesito tanto detestato dai sindacati. L’eventuale esito positivo del referendum andrebbe oltre l’abrogazione della norma della riforma Renzi-Poletti che ha reso possibile ai datori di lavoro licenziare liberamente, pagando una indennità economica (anziché obbligare a reintegrarlo nel posto di lavoro).

Share

Nel 2017 previsti rincari per 986 euro: crescono tariffe, cibo e trasporti

La periodica stima del Codacons, che ha elaborato uno studio sugli incrementi di prezzi al dettaglio previsti per il nuovo anno su più fronti: 64 euro dai mezzi di trasporto, 193 euro per gli alimentari. I prezzi erano rimasti sostanzialmente fermi nel 2016.

Share

Il Risiko dei sottosegretari di governo

Il risiko dei 45 posti di sottogoverno ha scandito queste giornate del premier in carica. E con molta probabilità giovedì, dopo il consueto incontro con la stampa parlamentare, Gentiloni convocherà un Consiglio dei ministri per formalizzare le scelte.

Share