Twitter, crollano gli utenti attivi ma i dati finanziari sono buoni

Risultati del secondo trimestre della��anno non sono positivi per Twitter. A preoccupare A? soprattutto il numero di utenti attivi sul social network dei 140 caratteri, piA? basso rispetto alle previsioni. Dopo un brillante primo trimestre che ha visto gli utenti crescere di nove milioni, la��aumento si A? fermato e il numero totale A? stabile a 328 milioni.

Il titolo di Twitter A? in forte ribasso a inizio seduta a Wall Street. Ieri aveva chiuso in positivo, a 19.97 dollari per azione, con un rialzo del 41,4% dal minimo toccato il 17 aprile di 14,12 dollari per azione. I dati finanziari perA? sono migliori delle aspettative. I ricavi sono a 574 milioni contro i 536,7 attesi. Eps a 13 cents contro i 5 delle stime.

Twitter risente della concorrenza degli altri social media, in particolare di Facebook, soprattutto per quanto riguarda la capacitA� di produrre utili e di attrarre investimenti pubblicitari. La societA� di Jack Dorsey registra nel secondo trimestre un calo della��8% nella raccolta pubblicitaria, che si A? fermata a 489 milioni di dollari contro i 535 del secondo trimestre del 2016. Secondo eMarketer, a fine anno Twitter dovrebbe raggiungere una crescita delle entrate pubblicitarie della��1,6% a quota 2,28 miliardi.

Per fare fronte alla mancata crescita del numero degli utenti, quello che per i mercati sembra essere il punto di debolezza di Twitter, ad aprile era stata lanciata Twitter Lite, nuova versione della app destinata a mercati emergenti come la��India. Nella relazione degli analisti, il fondatore di Twitter Jack Dorsey si A? limitato a dire che i risultati della��innovazione sono molto buoni, senza scendere nei particolari.

 

Livia Liberatore

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *